mercoledì 30 aprile 2008

Fotografare i bijoux/4

Mi sono appena imbattuta in un articolo interessantissimo su come fotografare ma soprattutto come migliorare le foto in Photoshop: veramente ben fatto, con istruzioni chiare e foto precise di ogni passaggio. Lo studierò a fondo perchè ci sono ancora tante cose da migliorare... Nel frattempo ve lo passo, e se volete altri approfondimenti sull'argomento li trovate qui.

*** link non più disponibile ***

martedì 29 aprile 2008

Risorse: pietre semipreziose

Le pietre semipreziose, dette anche pietre dure, sono uno dei materiali più usati nella creazione di bijoux e ultimamente anche in gioielleria, per motivi direi opposti: mentre nel primo caso permettono di rendere più prezioso il bijoux, nel secondo permettono di avere un bel prodotto, colorato e luminoso, a costi decisamente più bassi.
Per orientarsi nel mondo delle pietre semipreziose si può partire da qualche sito specialistico come il bel sito dell'ICA (International Colored gemstone Association), ricco di informazioni, news e approfondimenti. Tra l'altro una sezione del sito, Gem by Gem, è consultabile in molte lingue tra cui l'italiano.
Ricchissimo di articoli e informazioni tecniche il sito dell’International Gem Society.
Da scaricare e consultare comodamente ogni volta che serve questa chart in formato doc, e ancora un elenco da consultare su Rings&Things.

*** aggiornamento: link non più funzionante ***

lunedì 28 aprile 2008

Stelle e pianeti, tutto in un orecchino



Le mie piccole, vanitose nipoti si sono meritate questi orecchini spaziali!
Stelle e pianeti per le mie stelline...

giovedì 24 aprile 2008

Tutorial per fare da sole i distanziatori

Un nuovo tutorial scovato in rete spiega passo passo come fare a creare i distanziatori utilizzando la semplice tecnica della molla. In più è anche spiegato come abbellire e personalizzare in vari modi il distanziatore, con spirali o perline. Enjoy!

mercoledì 23 aprile 2008

Collana rame e fiori

Da cosa può scaturire l'ispirazione? Da cento, mille cose diverse, ma più facilmente si può creare qualcosa perchè qualcos'altro ci ha entusiasmato. Questo giro di parole per raccontare come in un giro da H&M mi sono lasciata prendere da un top in viscosa bianco con una stampa di fiori e foglie al fondo: secondo me è bellissimo, me ne sono innamorata e l'ho prontamente "adottato".


Ovviamente appena tornata a casa ho cominciato subito a pensare di creare qualcosa che lo rendesse ancora più speciale e... Eccola, la collana rame e fiori, lunga da poter essere portata anche in due giri


Ed ecco un particolare dei fiori, realizzati in modo semplice con rombetti in vetro. Avevo visto questa tecnica in un libro di Donatella Ciotti, Gioielli di ieri fatti da voi, Fabbri ed., e l'avevo evidentemente archiviata da qualche parte. La prova che c'è sempre da imparare, anche da libri che a prima vista non vi entusiasmano...

lunedì 21 aprile 2008

Earth Day 2008: anche noi possiamo fare qualcosa

Domani, 22 Aprile, in tutto il mondo sarà la giornata della Terra. L'Earth day celebra l'anniversario della nascita del moderno movimento ambientalista, nel 1970, e vuole ricordare a tutti quanto la Terra abbia bisogno di politiche rispettose dell'ambiente, di sostenibilità ambientale in ogni campo. Tutti possiamo fare qualcosa, partendo da piccoli gesti quotidiani, per inquinare meno, riciclare di più.
E allora cominciamo da ciò che piace:
- Su CreareInsieme collane fatte con perle di carta
- Su Artbeads gioielli riciclati e altre idee da copiare subito per riutilizzare gli avanzi di catene o perline inutilizzate
- Su Cutout and keep gioielli strani, fantasiosi ed economicissimi perché potete realizzarli con materiali riciclati di ogni tipo: bottoni, ritagli di feltro o panno, lattine, cerniere, tappi di bottiglia
Infine Ri-Creazione, uno dei miei blog preferiti, pieno di consigli ingegnosi su come riciclare quasi tutto, che parla spesso di gioielli fatti con materiali riciclati.

*** aggiornamento: links non più disponibili ***

HOBBY Bijoux

Finalmete un sito in italiano dal design pulito, con tutorials ben fatti e pieni di foto (collane bellissime), liste di fornitori, liste di siti, e soprattutto la possibilità di aprire gratuitamente una vetrina. Per accedere ai videocorsi bisogna registrarsi, mentre non è necessario per vedere i video da tutto il mondo (sulla destra dell'home page). Utile e da tenere d'occhio!

sabato 19 aprile 2008

Beadazzled: qualche trucco per new beaders

Su Beadazzled si trovano delle interessanti schede da scaricare, con idee di design molto utili soprattutto a chi si avvicina per la prima volta alla creazione di bijoux. Ma direi che stamparle e inserirle nel nostro quaderno degli schizzi, o album delle idee, sarebbe buona cosa, per avere sempre a portata di mano una guida molto semplice ed efficace.
- Idee di composizione per collane
- Come creare orecchini
- Orecchini intercambiabili
- Come creare una lariat un po' speciale

http://www.beadazzled.net/howto_bead_stores_beading_supplies_baltimore_md_va_dc.php

venerdì 18 aprile 2008

Ancora orecchini

Un altro paio di orecchini nuovi di zecca, per i quali ho modificato una monachella classica, accorciandola. Se volete farlo anche voi (per orecchini particolarmente lunghi, o per semplificare il design) ecco il trucco: tagliate la monachella all'altezza dell'asola, eliminate pallina e molla (che potrete tenere, tutto può essere riciclato!), e create la nuova asola ruotando l'estremità del filo di metallo verso l'esterno. Ecco un particolare della monachella "modificata":

martedì 15 aprile 2008

Nuovi orecchini!

Finalmente dei nuovi progetti appena finiti! Questi orecchini sanno tanto di estate, mettono allegria e non vedo l'ora che il cielo grigio lasci il posto al sole, finalmente...

La goccia bianca di vetro pressato (briolette) è stata avvolta con il filo argentato. Se volete saperne di più su questa tecnica eccovi qualche dritta:
- Pdf da scaricare, un po' pesantuccio ma ne vale la pena
- Altro pdf, un tutorial fatto in casa ma con belle foto e spiegazioni chiare
- Su Fusion Beads ben 2 tutorial: Wire wrapped triangle bail e Covering a briolette
Enjoy!

lunedì 14 aprile 2008

Perline esotiche, perline rare, perline...

La storia delle perline è affascinante, basti pensare che si tratta della forma più antica di ornamento e scambio che l'uomo abbia usato: sono state trovate conchiglie forate usate come perline risalenti addirittura a 80/90.000 anni fa! Se l'inglese non è un problema, e vi incuriosisce la storia millenaria delle perline su questo sito, The Bead Database, troverete molti articoli interessanti. Se invece volete ispirarvi con immagini meravigliose vi consiglio i libri di Skira, tra i quali Collane etniche e Bracciali etnici.

Volevo dire a tutti un grazie di cuore per aver visitato, in meno di due settimane, oltre mille pagine del mio blog! Vi voglio bene!

giovedì 10 aprile 2008

Risorse varie per beaders disperate

Parlare di risorse in italiano è come parlare di acqua nel deserto... la cosa che ho notato da quando mi interesso a questo mondo colorato e creativo è che nella nostra lingua non esiste praticamente nulla! Come dicevo nel mio primo post, il motivo che mi ha spinta a creare questo blog è stato di aiutare altre perlinare come me a trovare risorse e aiuti, curiosità e ispirazione per rendere più interessante il lavoro e più facile la vita. Sperando che il maggior numero possibile di voi conosca l'inglese vi suggerisco un pò di risorse varie scovate in rete, da inserire tra i preferiti e consultare spesso:
Glossari
- Due glossari in Italiano: il primo su Gioielli e Bijoux, non è molto completo ma ci si può fare un'idea; il secondo si trova su Capricci di perline, anche se stranamente non è ordine alfabetico ma, credo, in ordine di inserimento (!)
- Utile soprattutto per prendere confidenza coi termini inglesi è questo glossario illustrato su Artbeads
- Firemountain Gems propone l'EncycloBEADia, contenuti ricchi, illustrati ad ogni voce e con la comodissima funzione search
Prossimi post ancora sulle risorse in rete per creare bijoux!

*** links non più funzionanti ***

martedì 8 aprile 2008

Swarovski Design Tool

I cristalli Swarovski sono tra i materiali più usati nella creazione di bijoux, la loro luminosità accende ogni design e impreziosisce ogni creazione. Ma anche chi non ama molto la loro luce troverà incredibilmente interessante, direi veramente prezioso, il sito Create your Style, miniera di informazioni sui cristalli Swarovski, ma non solo. Alla voce Design Tool si trova un'applicazione di facile uso per disegnare da sole i propri bijoux, una vera chicca.
Da esplorare anche la sezione Designs, ma soprattuto la sezione Techniques/Beading: tutte le tecniche, dalla semplice creazione di un orecchino, alle più complicate Right angle stitch, Loom weaving, Peyote, nodi macramè, insomma un'infinità, tutte spiegate grazie ad animazioni che rendono semplicissimi anche i passaggi più complessi. In basso nella home page si trova la sezione dedicata ai downloads, tanti pdf da scaricare. Enjoy!

sabato 5 aprile 2008

Vedere il blog in Windows

Avrei dovuto farlo prima, ma stupidamente mi fidavo troppo! Avendo da poco inserito un contatore visite e avendo constatato che la maggior parte di gente legge il blog da Windows, ieri ho provato a fare un giro dal computer di mio marito...
Scusate! Non pensavo che ci fosse una tale differenza tra ciò che vedo io col mio Mac e ciò che vedete voi! Prometto che al più presto cercherò di migliorare la situazione e fidatevi: dal mio computer è tutto molto più bello!
Nel frattempo tenete conto che il mio blog è rigorosamente


giovedì 3 aprile 2008

Gioiello italiano contemporaneo

Un concorso internazionale di idee e una mostra itinerante che fa tappa a Milano, al Castello Sforzesco, fino al 18 Aprile. Gioiello italiano contemporaneo: tecniche e materiali tra arte e design, curata da Alba Cappellieri (professore di design del gioiello al Politecnico di Milano) vuole celebrare l'eccellenza del gioiello made in Italy attraverso l'utilizzo di materiali e tecniche peculiari della nostra tradizione come la filigrana, il corallo, la pietra lavica, il micromosaico. Sono in mostra circa 400 oggetti realizzati nei materiali più svariati: resina, ferro, acciaio, titanio, plexiglas, rame, ebano, carta, in un percorso espositivo che si snoda in quattro sezioni. Materiali tradizionali, materiali innovativi, tecniche tradizionali e tecniche innovative, perchè gli antichi saperi possono e devono essere reinterpretati alla luce dell'estetica contemporanea, attraverso l'uso di materiali innovativi perchè il valore dell'oggetto può nascere non soltanto dal valore intrinseco del materiale ma anche dal valore del progetto.
La mostra è ad ingresso libero, e dopo Milano si sposterà a Torino e Berlino.



mercoledì 2 aprile 2008

Fotografare i bijoux/3

Ho già scritto un paio di post (27 Novembre, e 22 Ottobre) con alcune idee sulla fotografia dei bijoux. Avere un blog impone di cercare di fotografare al meglio gli oggetti che mostriamo, e presentarli in modo accattivante.
Vi invito a scaricare un articolo interessante che troverete qui, con idee e suggerimenti per fare foto sempre più belle.
Poi date un'occhiata anche al sito di Simona, che presenta delle bellissime cornici, fresche ed originali, per ogni gioiello fotografato. A me è piaciuta moltissimo!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails