mercoledì 24 maggio 2017

Materia viva e geometria

Cosa può nascere da una richiesta che sembra la più semplice del mondo? L'idea di unire ancora una volta, in modo differente, la materia viva e la linearità di una forma geometrica. E allo stesso tempo il pieno e il vuoto. Il pieno è un rettangolo di argento di recupero, reticolato per testurizzare la superficie, il vuoto un semplicissimo quadrato di filo di ottone.

Orecchini a perno in argento e ottone
I due elementi sono stati saldati insieme, e ne nasce un paio di orecchini a perno che hanno esattamente le caratteristiche che amo: i contrasti, di colori, materiali e consistenze. 
[Prestissimo li troverete dal vivo ai prossimi appuntamenti, non perdetevi le date! 
Iscrivetevi alla mailing list qui: http://goo.gl/forms/DU0B0YMB8JYtfv8j2]

Orecchini a perno argento e ottone
O_272
Argento di recupero, ottone similoro




lunedì 15 maggio 2017

Incastonando

Una delle poche volte che da un disegno arrivo a un oggetto finito. Senza farmi spaventare (diciamo solo un pochino...) dalla quantità di saldature che questo progetto prevedeva. Dopo molta attesa questo schizzo ha preso vita, e forse devo trovare il modo di avere più fiducia nelle idee che raramente riesco a buttare giù, perché sono abbastanza soddisfatta di questo risultato.

Orecchini argento, ottone e pietra di luna
La forma e alcuni elementi sono ormai caratteristici della mia produzione da un po' di tempo. In questo caso tutto è reso più interessante, ma anche laborioso, dal castone che ho realizzato per i piccoli cabochon di pietra di luna. Come base per il castone ho utilizzato una lastrina di ottone similoro con una texture ruvida. Il resto è realizzato con filo, in ottone e argento.

Orecchini a perno in ottone, argento e pietra di luna
O_270
Argento, ottone similoro, pietra di luna


lunedì 8 maggio 2017

Rame e perle

Quando mi dicono che ho uno stile mi stupisco sempre... inevitabilmente. Che stile sarà mai il mio, che salto allegramente dalla assoluta linearità a forme naturali anche complesse, a richiami che qualcuno - senza pensarci troppo - definisce (con mio orrore) etnici? Ancora non so definirmi, dopo tutti questi anni, dopo centinaia di oggetti realizzati. Forse non ci riuscirò mai e questo, probabilmente fa parte di me, di questo mio percorso strambo, dei miei limiti. 

Collana in rame e perle coltivate
Forse deriva soprattutto dall'amore viscerale che provo per questa materia meravigliosa che è il metallo, perché manipolarlo non mi stanca, mi appassiona ancora, mi stupisce spesso e mi regala ancora emozioni. Se lo stropiccio e lo arrotolo e lo torco e lo maltratto; se lo forgio, lo saldo, lo lucido, lo segno... il risultato è un'emozione che tengo fra le mani, quasi sempre. Ed è per questo, penso, che esploro forme e consistenze così diverse, vuoti e pieni, ruvido e morbido. E non so definire un oggetto come questo, e probabilmente definirlo è la cosa meno importante. 

Girocollo in rame e perle bianche e grigie
Una collana, il cui centrale è formato da tre coppette di dimensioni diverse, tutte e tre tirate su a mano, la più piccola è uno dei miei Black holes con una perla irregolare all'interno. Le coppette le ho montate su un tubo irregolare fatto con uno scarto di lastrina e modellato con le mani e il martello. Il girocollo è un filo di piccole perle grigie, illuminate sul davanti da un'unica perla bianca. 

Collana con coppette forgiate a mano e perla

C_062
Rame e perle coltivate


giovedì 4 maggio 2017

Prossimo evento: Carrousel Cascina Cuccagna

Dopo un aprile pieno di festività e ponti vari, in cui mi sono dedicata al trekking e alle camminate nella natura ogni volta che ho potuto, si ricomincia a pensare ai market e ai workshop (beadsandtricks.ws@gmail.com). Questo mese mi troverete ancora in Cascina Cuccagna, per il market selezionato da Carrousel. Se non siete mai stati potrete farvi ispirare ad una visita guardando queste foto, sono sicura che vi verrà voglia di venire a trovarci!

Locandina Cuccagna maggio
Quandodomenica 14 maggio, dalle 10.30 alle 20.00
Dove: a Milano, Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4

Il market del fatto a mano e delle piccole autoproduzioni selezionate da Carrousel.
E poi workshop, attività per i bimbi, food.

Informazioni dettagliate e complete sull'evento facebook:
https://www.facebook.com/events/295533440884830/

Come sempre seguitemi su facebook per aggiornamenti e novità. L'evento è al coperto, all'interno della cascina, per cui anche in caso di maltempo venite a trovarci!

Vi aspetto!



giovedì 27 aprile 2017

Mini castone per labradorite

Quante volte ho pensato, e poi anche detto, che il castone è un lavoro troppo lungo, che serve tanta precisione, che... Nonostante tutto è un lavoro che, portato a termine, regala grande soddisfazione. Forse non il mio modo preferito di montare le pietre, ma in alcuni casi mi immergo in queste lunghe operazioni di taglio, rifinitura e saldatura perché è l'unica cosa che riesca a svuotarmi la mente. In questo caso era anche il modo migliore per  rendere giustizia a questi piccoli cabochon di labradorite.

Orecchini argento, rame e labradorite
La parte in argento è di recupero, così come la piccola sferetta fusa saldata sotto al castone in rame. Quando ho tagliato questi pezzi ho subito pensato cosa avrei voluto farci, anche se le pietre le avevo acquistate per usarle in un altro modo, si prestavano troppo bene a completare questo progetto improvvisato. Che poi, guarda caso, avete notato come si sposano bene questi orecchini con l'ultima collana

Orecchini a perno in argento, rame e labradorite
O_269
Argento di recupero, rame, labradorite




martedì 18 aprile 2017

Sole e luna, ottone e argento

Sole e luna in questi orecchini, superfici ruvide e irregolari, il colore caldo dell'ottone insieme al freddo dell'argento. Due mezzi cerchi accostati in materiali differenti e texture simili, ma ricavate da procedimenti del tutto diversi: la reticolazione per l'argento di recupero e il laminatoio per l'ottone similoro.

Orecchini in ottone e argento di recupero
Purezza di forme e ricchezza di dettagli materici sulla superficie del metallo, le due cose che più amo, forse. Qui era anche il contrasto dei due materiali accostati, con la loro luce diversa, che cercavo e volevo far risaltare.

Orecchini in ottone e argento con texture
O_268
Ottone similoro, argento di recupero








martedì 4 aprile 2017

Wunder Mrkt, immagini di meraviglia

Wunder - Meraviglia

Qualche immagine per chi non è riuscito a venire domenica al Wunder Mrkt, per portarvi in questo bel luogo di Milano, e farvi respirare un po' dell'atmosfera della giornata. Anche se devo dirvi che sicuramente c'è una grande differenza fra come ho percepito l'evento io, che ero fra gli espositori, e chi è venuto a godersi l'evento allo Spirit de Milan. Ho visto immagini e sentito raccontare della musica jazz, dei tavolini all'esterno... io vi porto all'interno di questo spazio davvero molto bello, visto attraverso i miei occhi, comunque pieni di meraviglia.
Lo spazio ancora vuoto delle ex Cristallerie Livellara, Spirit de Milan
Self-portrait 

All'esterno
Lo spazio bar
Si allestisce. Espositori al lavoro

Quasi finito
La banda Affori




SalvaSalva

giovedì 30 marzo 2017

Labradorite e argento di recupero

Torno al mio antico amore per la labradorite, anche se alla fine la decisione di montare questo bel cabochon ovale è frutto (come quasi sempre) del caso. E anche l'aspetto finale è stato un work in progress.
O forse una scintilla che ha illuminato un pomeriggio buio, e mi ha fatto completare questo lavoro in poche ore così come lo potete vedere.

Collana in argento di recupero, rame e labradorite
Un castone in rame con dettagli in argento, che sul retro rivela però un piccolo intaglio che mi serve per dare luce alla pietra. E il dettaglio, un ramo, è stato saldato ad una piastra in argento di recupero ed è diventato elemento decorativo e caratterizzante di tutto il centrale. 

Particolare intaglio sul retro del castone in rame
L'altro elemento laterale è uno stretto tubicino in argento sempre di recupero, unito alla catena da uno dei miei anelli in argento fuso, così da potersi anche coordinare ad altre creazioni. 

Girocollo in rame e labradorite con argento di recupero
Potrete vederla e provarla dal vivo questa domenica al Wunder Mrkt

C_061
Rame, argento 925 di recupero, labradorite



martedì 28 marzo 2017

Prossimo evento: Wunder Mrkt

Domenica prossima, 2 aprile, potrete trovarmi a Milano in una bellissima cornice, lo Spirit de  Milan alle ex Cristallerie Livellara, per l'edizione primaverile del Wunder Mrkt.


Quandodomenica 2 aprile, dalle 11 alle 21.00
Dove: a Milano, Spirit de Milan, via Bovisasca 59

Oltre al market trovate cibo, musica, e workshop per tutta la giornata.
Trovate tutte le informazioni sull'evento qui:
https://www.facebook.com/events/296525537430949/

Come sempre seguitemi su facebook per tutti gli aggiornamenti e le novità.
Vi aspetto come sempre a braccia aperte!


martedì 14 marzo 2017

Cascina Cuccagna

Qualche immagine dall'evento di domenica scorsa, perché è davvero bello lavorare in un posto così affascinante e magico: una cascina antica nel cuore di Milano, assediata dai palazzi, ma miracolosamente lì. Con i suoi muri scrostati, il pavimento di cotto, le linee aggraziate delle finestre, le stanze che si susseguono una dietro l'altra.

cascina cuccagna terrazza

cascina cuccagna interno
cascina cuccagna internocascina cuccagna interno scala

cascina cuccagna fioreriacascina cuccagna saletta

Ancora più bello vederlo pieno di vita e creatività, di cose belle e interessanti su ogni banchetto, anche quelli minuscoli come il mio. Bella atmosfera, bella gente e bella giornata. E grazie a chi è venuto a trovarmi, amiche e clienti piene di sorrisi, e alla gente matta e simpaticissima che ho conosciuto. E alle compagne di viaggio, vicine creative Lily l'Eau e Ampàro.

Carrousel Le marchè
Carrousel Le marchè


martedì 7 marzo 2017

Ruvida texture

Gioco ancora con le textures, questa volevo provarla da tempo ma non avevo idea che il risultato fosse così interessante... da riutilizzare sicuramente per altre cose che ho in mente, penso sia un'ottima base per oggetti più complessi, facile da ottenere e sull'ottone dà risultati sorprendenti. Immagino sia molto bella anche su argento e voglio provarla prestissimo. 

orecchini in ottone similoro e argento testurizzati
Orecchini molto lineari, dove l'interesse è dato proprio dalla superficie e dal gioco della luce. Ho aggiunto solo un piccolo punto in alto, che è il perno in argento inserito come fosse un piccolo chiodo e poi saldato sul retro.

Orecchini in ottone con texture e argento

Li troverete con me questa domenica sul piccolo banchetto che avrò a Cascina Cuccagna a Milano per il Carrousel Le Marchè. Non vedo l'ora di incontrarvi dopo la pausa invernale! 





venerdì 3 marzo 2017

Prossimo evento: Cascina Cuccagna

Chi è iscritto alla mia newsletter lo ha già saputo (non siete iscritti? male! :) compilate il form che trovate qui).
Il primo appuntamento della stagione per incontrarci sarà a Milano.

Locandina Cascina Cuccagna marzo 2017
Quandodomenica 12 marzo, dalle 10.30 alle 20.00
Dove: a Milano, Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4

40 espositori per il market del fatto a mano e delle piccole autoproduzioni selezionate da Carrousel.
E poi workshop, attività per i bimbi, food.

Informazioni dettagliate e complete sull'evento facebook:
https://www.facebook.com/events/372304166483865/

Come sempre seguitemi su facebook per aggiornamenti e novità. L'evento è al coperto, all'interno della cascina per cui anche in caso di maltempo ci troverete lì!

Vi aspetto come sempre a braccia aperte!





martedì 21 febbraio 2017

Fare, non pensare (troppo)

Tra un ordine, un workshop, una sessione di taglio pezzi per i prossimi mercatini, la sfida continua. Senza pensare (troppo) si prende uno schizzo dal foglietto volante sul tavolo e si cerca di trasformarlo in qualcosa che abbia tre dimensioni. E, soprattutto, un senso compiuto.

Orecchini in ottone, perla coltivata e argento
Orecchini, ancora, ne sto facendo a raffica. E ottone similoro, ancora, perché mi permette di finire un oggetto senza passare dalla patina, e senza allungare i tempi. E anche perché mi piace davvero troppo il suo colore accostato all'argento. 

Orecchini in similoro, argento e perla
Questo è un piccolo quadrato, a cui ho applicato una perla sul fondo. Il disegno era simile ma alla fine ho modificato il gancio e, anziché fare la solita curva tonda, l'ho squadrata per adattarsi perfettamente anche nelle dimensioni alla parte decorativa. 
Il bello del fare senza pensare è vedere che riesci a immergerti nel lavoro, e riesci a vedere gli oggetti prendere forma, concretizzarsi uno ad uno come da tempo non succedeva. Non tutto viene fuori benissimo, ma semplicemente me ne faccio una ragione e cerco una strada in quello che invece mi appaga di più.

Orecchini quadrato in ottone e argento con perla
O_263
Ottone similoro, argento, perla coltivata



lunedì 13 febbraio 2017

Incontro di textures

I disegni che faccio (quando per miracolo succede) sono delle idee messe giù alla rinfusa. Mi servono per fissare qualcosa che già so che nella realizzazione pratica sarà diverso, a volte completamente. Perché la caratteristica del mio lavoro, ormai lo so e ho imparato a farmene una ragione, è nel creare con le mani più che con la testa, con l'istinto più che con razionalità. Così succede quasi sempre che lavorando le idee cambino, si aggiustino, vadano in altre direzioni. 

Orecchini in rame e argento con perla
Eppure avere una traccia si sta rivelando molto importante per la mia sfida di realizzare un pezzo finito ogni volta volta che riesco, se possibile ogni giorno. E quindi sto cercando di buttare giù tutti gli spunti che riesco e di realizzarli senza indugiare, come faccio di solito, in dubbi inutili.
Questi orecchini sono nati da lì: un tubicino in rame fatto a mano con una texture impressa al laminatoio, un cerchietto in argento fuso e una piccola perla. Mi piace molto l'incontro dei colori diversi dei metalli e anche delle texture diverse fra anellino d'argento di consistenza quasi grezza e le linee sottili e leggere, controllate, del rame.

Orecchini in rame, argento fuso e perla
O_260
Argento, rame, perla coltivata




giovedì 9 febbraio 2017

Incanto Cinque Terre


Chi sa cosa sono i sogni sa anche come nel perdersi sia possibile trovare riparo... 
di quella meravigliosa perdizione che è la vertigine dell’appartenere. 
Il tuo corpo sente la bellezza.
E. Maggiani


Sono abituata a cercare la bellezza, i miei occhi la trovano quasi senza sforzo, anche se fatica a mostrarsi. La cerco senza sapere di cercarla a volte, lei mi trova sempre e sempre mi arriva quando ne ho bisogno, dalle cose più piccole e nascoste e semplici.
Riomaggiore Parco Nazionale delle Cinque Terre
Riomaggiore, Parco Nazionale delle Cinque Terre

Ma ci sono posti che hanno una bellezza differente, stratificata, quieta e allo stesso tempo implacabile: sono i luoghi in cui la natura è straordinaria e l'uomo, con la sua fatica e il lavoro incessante di secoli, li ha vissuti e modellati rendendoli ancora più straordinari. 

Agave Vernazza Parco Nazionale delle Cinque Terre
Agave, sul Sentiero Azzurro da Corniglia a Vernazza 
Corniglia Parco Nazionale delle Cinque Terre
Corniglia, Parco nazionale delle Cinque Terre
Qui non cerchi la bellezza, lei ti invade, ti si infila dappertutto. C'è un'armonia nei contrasti che ovunque colpiscono i sensi di chi viaggia in questi luoghi incantati: i colori così vivi delle case costruite sulla roccia nuda; la macchia selvaggia e profumata e i vigneti strappati alle colline ripide con un lavoro immane e davvero eroico; i nuovi selvaggi che i treni ingoiano ad ogni stazione per risputarli fuori alla successiva e chi cammina gli antichi sentieri, salendo e scendendo infiniti gradini, e si perde in quella bellezza facendola sua in modi che altri non possono immaginare.

Vernazza Parco Nazionale delle Cinque Terre
Vernazza, Parco nazionale delle Cinque Terre
Sentiero azzurro Corniglia a Vernazza Parco Nazionale delle Cinque Terre
Sentiero Azzurro da Corniglia a Vernazza

Camminando devi immergerti in questi luoghi, assaporandoli lentamente, guardandoli avvicinarsi ad ogni passo, prospettive nuove ad ogni curva. Devi camminare questi sentieri, su e giù per scale di ciottoli e muri a secco. E di colpo hanno senso i versi di Montale letti una vita fa, le lame d'acqua e i dorsi di colli e cielo.

Vernazza Parco Nazionale delle Cinque Terre
Vernazza, Parco Nazionale delle Cinque Terre
Manarola Parco Nazionale delle Cinque Terre
Manarola, Parco Nazionale delle Cinque Terre
Ho cominciato così questo nuovo anno, nel miglior modo che riesco a immaginare, con gli occhi pieni di bellezza, un passo dietro l'altro su ciottoli antichi. Nella luce di questo paesaggio magnifico e nella consapevolezza del cambiamento.



lunedì 6 febbraio 2017

Petali di ottone

Quale soddisfazione più grande di riuscire a utilizzare degli scarti per creare qualcosa di nuovo, che è lì solo perché quei piccoli pezzetti di ottone sovrapposti sono magicamente diventati i petali di un fiore? Per me è ancora più bello di quando ho una vaga idea in mente e riesco a realizzarla. Perché mi dà l'idea di aver superato un limite, quello della forma e della dimensione predeterminati, e di aver comunque realizzato qualcosa di interessante. 

Orecchini tulipano in ottone similoro e argento
Ricordate gli orecchini della scorsa settimana? dagli scarti di ottone similoro è nato questo fiore, sovrapponendo leggermente due pezzi di forma ovale e aggiungendo un po' di filo d'argento a fare da stelo e allo stesso tempo da gancio.

Orecchini a fiore in ottone similoro e argento
O_262
Ottone similoro, argento






martedì 31 gennaio 2017

Geometriche armonie

Amo la natura, e le sue forme sempre diverse e in alcuni casi incredibilmente complesse. Ma sono allo stesso modo attratta dalle simmetrie, dalle linee pure, dalla semplicità delle forme pulite e nette.

Orecchini in ottone similoro e argento
Anche solo dalle forme più semplici si possono ottenere degli effetti interessanti, se si combinano tra loro materiali diversi, o si gioca coi pieni e vuoti.
In questi orecchini (anche loro frutto della sfida di cui vi parlavo nel post della scorsa settimana) le forme non potrebbero essere più pulite. Ma la combinazione di argento e ottone similoro, insieme alla ripetizone della forma ovale piena e vuota, crea un'armonia.

Orecchini ovali pendenti in ottone e argento

O_261
Ottone similoro e argento



LinkWithin

Related Posts with Thumbnails