giovedì 27 aprile 2017

Mini castone per labradorite

Quante volte ho pensato, e poi anche detto, che il castone è un lavoro troppo lungo, che serve tanta precisione, che... Nonostante tutto è un lavoro che, portato a termine, regala grande soddisfazione. Forse non il mio modo preferito di montare le pietre, ma in alcuni casi mi immergo in queste lunghe operazioni di taglio, rifinitura e saldatura perché è l'unica cosa che riesca a svuotarmi la mente. In questo caso era anche il modo migliore per  rendere giustizia a questi piccoli cabochon di labradorite.

Orecchini argento, rame e labradorite
La parte in argento è di recupero, così come la piccola sferetta fusa saldata sotto al castone in rame. Quando ho tagliato questi pezzi ho subito pensato cosa avrei voluto farci, anche se le pietre le avevo acquistate per usarle in un altro modo, si prestavano troppo bene a completare questo progetto improvvisato. Che poi, guarda caso, avete notato come si sposano bene questi orecchini con l'ultima collana

Orecchini a perno in argento, rame e labradorite
O_269
Argento di recupero, rame, labradorite




martedì 18 aprile 2017

Sole e luna, ottone e argento

Sole e luna in questi orecchini, superfici ruvide e irregolari, il colore caldo dell'ottone insieme al freddo dell'argento. Due mezzi cerchi accostati in materiali differenti e texture simili, ma ricavate da procedimenti del tutto diversi: la reticolazione per l'argento di recupero e il laminatoio per l'ottone similoro.

Orecchini in ottone e argento di recupero
Purezza di forme e ricchezza di dettagli materici sulla superficie del metallo, le due cose che più amo, forse. Qui era anche il contrasto dei due materiali accostati, con la loro luce diversa, che cercavo e volevo far risaltare.

Orecchini in ottone e argento con texture
O_268
Ottone similoro, argento di recupero








martedì 4 aprile 2017

Wunder Mrkt, immagini di meraviglia

Wunder - Meraviglia

Qualche immagine per chi non è riuscito a venire domenica al Wunder Mrkt, per portarvi in questo bel luogo di Milano, e farvi respirare un po' dell'atmosfera della giornata. Anche se devo dirvi che sicuramente c'è una grande differenza fra come ho percepito l'evento io, che ero fra gli espositori, e chi è venuto a godersi l'evento allo Spirit de Milan. Ho visto immagini e sentito raccontare della musica jazz, dei tavolini all'esterno... io vi porto all'interno di questo spazio davvero molto bello, visto attraverso i miei occhi, comunque pieni di meraviglia.
Lo spazio ancora vuoto delle ex Cristallerie Livellara, Spirit de Milan
Self-portrait 

All'esterno
Lo spazio bar
Si allestisce. Espositori al lavoro

Quasi finito
La banda Affori




SalvaSalva

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails