martedì 7 luglio 2015

Foglioline ottone e argento

Le foglie: piccole, grandi, semplici o realizzate con tecniche più complesse come il foldforming. Rimangono una delle mie passioni, un elemento naturale che si può riprodurre in mille modi e che arricchisce ogni oggetto della sua semplice bellezza.

Orecchini in argento e ottone similoro
Questi orecchini a perno sono proprio un inno alla semplicità e alla pulizia delle forme. 
Del semplicissimo filo d'argento squadrato a mano prende vita grazie alla piccola foglia in ottone similoro che è stata saldata all'estremità. La forma della foglia riprende quella che ho utilizzato nell'anello con la pietra di luna che vi ho mostrato qualche tempo fa, due oggetti perfetti da abbinare.

Orecchini a perno in argento e ottone similoro

O_181
Argento .925, ottone similoro

***********

Anche questi orecchini li troverete con me a Rockeat, Vimercate, 17-18-19 luglio. 
Tutte le informazioni qui:



giovedì 2 luglio 2015

Il mare al collo

Una collana semplice per la mia voglia di mare. Nonostante ami la natura che mi circonda, il mare mi manca. Mi manca camminare per chilometri sulla battigia al mattino presto, mi manca il suo profumo, mi manca galleggiare nel silenzio ovattato, mi manca il suono del suo movimento incessante.

Collana in rame a foldforming e acquamarina
La voglia di mare viene fuori quando meno te l'aspetti, nel montare questo elemento lavorato a foldforming, che sembra proprio una conchiglia. Intorno non potevo che mettere l'azzurro, piccole rondelle di acquamarina sfaccettata che formano parte del girocollo.

Chiusura per collana in rame fatta a mano
A completare ho utilizzato del cuoio naturale, e ogni piccolo particolare è come sempre fatto a mano: la chiusura, gli anellini, le rifiniture.

C_038
Rame, acquamarina, cuoio

***********

Anche questa collana la troverete con me a Rockeat, Vimercate, 17-18-19 luglio. 
Tutte le informazioni qui:



lunedì 29 giugno 2015

Prossimo evento: Rockeat

Ci ho pensato e ripensato, sto davanti al computer da un paio d'ore, e alla fine ho deciso che questa settimana deve iniziare raccontandovi del prossimo evento a cui parteciperò. Sono abbastanza in anticipo, ma mi sembra che se non lo dico anche qui non sia un impegno vero.
Come sapete bene non partecipo a molti eventi nel corso dell'anno e di certo è una mia mancanza. Sicuramente non è perché non mi piaccia, amo tantissimo stare a contatto con la gente, e ogni volta mi avete sempre ripagata con calore e affetto oltre ogni mia aspettativa. Piuttosto è il mio modo di lavorare e di gestirmi che mi crea difficoltà nel partecipare a mercatini ed eventi. Oltre al fatto che non è sempre facile capire dove poter proporre i miei lavori. Poi capita la fortuna di avere eventi di qualità, interessanti e particolari proprio a due passi da casa e quest'anno mi sono detta "perché non provare?".
Quindi ecco dove potrete trovarmi tra tre settimane, il 17, 18 e 19 luglio: Rockeat a Vimercate (MB)


Un evento diverso da tutti quelli a cui ho partecipato finora, un festival rock che ha come punto di forza la ricerca della qualità. Ottimo cibo, curato da persone che se ne intendono davvero, ottime birre artigianali, ottima musica. A tutto questo si affianca una piccola area espositori con prodotti originali e di qualità, in linea con la filosofia degli organizzatori del festival. E troverete anche me!
Se mi seguite su Facebook avrete sempre tutte le informazioni in tempo reale, e non mancherò di martellarvi (è il mio mestiere :) ) per ricordarvi di venire a trovarmi:

17-18-19 luglio dalle 18 alle 2:00
Vimercate, Area Feste, via degli Atleti 1

Rockeat su Facebook: https://www.facebook.com/rockeatfestival/
L'evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/497072937110417/


martedì 23 giugno 2015

In tre dimensioni

Sono innamorata delle forme, della tridimensionalità, del movimento. Se penso all'inizio del mio percorso, alla semplicità assoluta di quello che facevo con un pezzetto di filo mi viene da sorridere. Non che il filo adesso io non lo usi più, anzi, penso che dovrei ancora esplorarne a lungo le potenzialità. Ma il movimento del metallo, le forme che si incurvano e si lasciano modellare, forgiarle colpo dopo colpo, tutto questo ha il fascino davvero misterioso del cambiamento, una presa sulla mia curiosità che per fortuna ancora non mi abbandona.

Orecchini in rame forgiato a mano e argento 925
Scoprire ogni volta l'armonia che si può dare a un semplice pezzo di metallo è uno stupore e ottenerla è frutto di pazienza e forse anche di pignoleria, ma non mi fermo mai finché quello che vedo non mi appaga davvero. In questi orecchini la parte in rame è stata forgiata e modellata in una curva che si apre gradatamente verso il basso, mentre verso l'alto si restringe e prosegue con il lungo gancio in argento.

Orecchini pendenti in rame e argento forgiati
O_179
Rame, argento 925





venerdì 19 giugno 2015

Un piccolo anello

E un piccolo post.
Prendete un anello realizzato come esempio in uno dei miei primi workshop sulla saldatura. E poi piccole palline di rame fuse e lasciate ad aspettare che si trovi un posto anche per loro. Aggiungete la voglia di non utilizzare le fusioni in modo semplice, le classiche palline allineate... Non sapete quante prove ho fatto per farle stare esattamente come volevo io.

Anello in rame con fusioni
A comporre una sorta di fiore, poggiato sul bordo sottile dell'anello, e che si elevasse in altezza pur nelle sue dimensioni ridotte. A guardarlo bene l'anello è più spesso sul retro e più appiattito sul davanti, è sottile, da usare magari insieme ad altri, impilati. Ora bisogna pensare a fargli compagnia, parola d'ordine argento...

Anello in rame da impilare con piccole fusioni
A_043
Anello in rame con fusioni



martedì 16 giugno 2015

Orecchini su richiesta

A volte le vostre richieste mi fanno andare avanti in momenti in cui mi sento ferma, spesso mi portano a realizzare cose che probabilmente da sola non avrei mai fatto, e alcune volte capisco che siete molto più avanti di me! Vedete cose che io non vedo e mi fate creare cose di cui sono orgogliosa. Come questi orecchini. Che poi sono una variazione di qualcosa che avevo realizzato la scorsa estate, declinati in una forma a cerchio.

Orecchini ottone similoro e argento con patina verde

Sono delicati nonostante la dimensione e ancora una volta posso dire di essere innamorata dell'ottone similoro insieme all'argento. Poi la patina verde all'interno delle ali lavorate a foldforming rende ancora più interessante questo pezzo. Gli ornamenti sono fatti per essere indossati e vivere in relazione al corpo e al suo movimento. A me piace che si svelino a poco a poco.

O_183
Ottone similoro, argento, patina



LinkWithin

Related Posts with Thumbnails