mercoledì 24 maggio 2017

Materia viva e geometria

Cosa può nascere da una richiesta che sembra la più semplice del mondo? L'idea di unire ancora una volta, in modo differente, la materia viva e la linearità di una forma geometrica. E allo stesso tempo il pieno e il vuoto. Il pieno è un rettangolo di argento di recupero, reticolato per testurizzare la superficie, il vuoto un semplicissimo quadrato di filo di ottone.

Orecchini a perno in argento e ottone
I due elementi sono stati saldati insieme, e ne nasce un paio di orecchini a perno che hanno esattamente le caratteristiche che amo: i contrasti, di colori, materiali e consistenze. 
[Prestissimo li troverete dal vivo ai prossimi appuntamenti, non perdetevi le date! 
Iscrivetevi alla mailing list qui: http://goo.gl/forms/DU0B0YMB8JYtfv8j2]

Orecchini a perno argento e ottone
O_272
Argento di recupero, ottone similoro




lunedì 15 maggio 2017

Incastonando

Una delle poche volte che da un disegno arrivo a un oggetto finito. Senza farmi spaventare (diciamo solo un pochino...) dalla quantità di saldature che questo progetto prevedeva. Dopo molta attesa questo schizzo ha preso vita, e forse devo trovare il modo di avere più fiducia nelle idee che raramente riesco a buttare giù, perché sono abbastanza soddisfatta di questo risultato.

Orecchini argento, ottone e pietra di luna
La forma e alcuni elementi sono ormai caratteristici della mia produzione da un po' di tempo. In questo caso tutto è reso più interessante, ma anche laborioso, dal castone che ho realizzato per i piccoli cabochon di pietra di luna. Come base per il castone ho utilizzato una lastrina di ottone similoro con una texture ruvida. Il resto è realizzato con filo, in ottone e argento.

Orecchini a perno in ottone, argento e pietra di luna
O_270
Argento, ottone similoro, pietra di luna


lunedì 8 maggio 2017

Rame e perle

Quando mi dicono che ho uno stile mi stupisco sempre... inevitabilmente. Che stile sarà mai il mio, che salto allegramente dalla assoluta linearità a forme naturali anche complesse, a richiami che qualcuno - senza pensarci troppo - definisce (con mio orrore) etnici? Ancora non so definirmi, dopo tutti questi anni, dopo centinaia di oggetti realizzati. Forse non ci riuscirò mai e questo, probabilmente fa parte di me, di questo mio percorso strambo, dei miei limiti. 

Collana in rame e perle coltivate
Forse deriva soprattutto dall'amore viscerale che provo per questa materia meravigliosa che è il metallo, perché manipolarlo non mi stanca, mi appassiona ancora, mi stupisce spesso e mi regala ancora emozioni. Se lo stropiccio e lo arrotolo e lo torco e lo maltratto; se lo forgio, lo saldo, lo lucido, lo segno... il risultato è un'emozione che tengo fra le mani, quasi sempre. Ed è per questo, penso, che esploro forme e consistenze così diverse, vuoti e pieni, ruvido e morbido. E non so definire un oggetto come questo, e probabilmente definirlo è la cosa meno importante. 

Girocollo in rame e perle bianche e grigie
Una collana, il cui centrale è formato da tre coppette di dimensioni diverse, tutte e tre tirate su a mano, la più piccola è uno dei miei Black holes con una perla irregolare all'interno. Le coppette le ho montate su un tubo irregolare fatto con uno scarto di lastrina e modellato con le mani e il martello. Il girocollo è un filo di piccole perle grigie, illuminate sul davanti da un'unica perla bianca. 

Collana con coppette forgiate a mano e perla

C_062
Rame e perle coltivate


giovedì 4 maggio 2017

Prossimo evento: Carrousel Cascina Cuccagna

Dopo un aprile pieno di festività e ponti vari, in cui mi sono dedicata al trekking e alle camminate nella natura ogni volta che ho potuto, si ricomincia a pensare ai market e ai workshop (beadsandtricks.ws@gmail.com). Questo mese mi troverete ancora in Cascina Cuccagna, per il market selezionato da Carrousel. Se non siete mai stati potrete farvi ispirare ad una visita guardando queste foto, sono sicura che vi verrà voglia di venire a trovarci!

Locandina Cuccagna maggio
Quandodomenica 14 maggio, dalle 10.30 alle 20.00
Dove: a Milano, Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4

Il market del fatto a mano e delle piccole autoproduzioni selezionate da Carrousel.
E poi workshop, attività per i bimbi, food.

Informazioni dettagliate e complete sull'evento facebook:
https://www.facebook.com/events/295533440884830/

Come sempre seguitemi su facebook per aggiornamenti e novità. L'evento è al coperto, all'interno della cascina, per cui anche in caso di maltempo venite a trovarci!

Vi aspetto!



giovedì 27 aprile 2017

Mini castone per labradorite

Quante volte ho pensato, e poi anche detto, che il castone è un lavoro troppo lungo, che serve tanta precisione, che... Nonostante tutto è un lavoro che, portato a termine, regala grande soddisfazione. Forse non il mio modo preferito di montare le pietre, ma in alcuni casi mi immergo in queste lunghe operazioni di taglio, rifinitura e saldatura perché è l'unica cosa che riesca a svuotarmi la mente. In questo caso era anche il modo migliore per  rendere giustizia a questi piccoli cabochon di labradorite.

Orecchini argento, rame e labradorite
La parte in argento è di recupero, così come la piccola sferetta fusa saldata sotto al castone in rame. Quando ho tagliato questi pezzi ho subito pensato cosa avrei voluto farci, anche se le pietre le avevo acquistate per usarle in un altro modo, si prestavano troppo bene a completare questo progetto improvvisato. Che poi, guarda caso, avete notato come si sposano bene questi orecchini con l'ultima collana

Orecchini a perno in argento, rame e labradorite
O_269
Argento di recupero, rame, labradorite




martedì 18 aprile 2017

Sole e luna, ottone e argento

Sole e luna in questi orecchini, superfici ruvide e irregolari, il colore caldo dell'ottone insieme al freddo dell'argento. Due mezzi cerchi accostati in materiali differenti e texture simili, ma ricavate da procedimenti del tutto diversi: la reticolazione per l'argento di recupero e il laminatoio per l'ottone similoro.

Orecchini in ottone e argento di recupero
Purezza di forme e ricchezza di dettagli materici sulla superficie del metallo, le due cose che più amo, forse. Qui era anche il contrasto dei due materiali accostati, con la loro luce diversa, che cercavo e volevo far risaltare.

Orecchini in ottone e argento con texture
O_268
Ottone similoro, argento di recupero








LinkWithin

Related Posts with Thumbnails