mercoledì 27 settembre 2017

In equilibrio

Gli oggetti che hanno un'armonia sono sempre frutto di equilibrio. A volte basta pochissimo per stravolgerlo, e basta altrettanto poco per ottenerlo. Questa ricerca è da sempre la cosa che mi appassiona di più, forse è anche un istinto, un istinto che di certo si può affinare e migliorare, ma che è un grande dono. Quando penso di averlo espresso in un mio oggetto o quando lo riconosco nei lavori di altri creativi, è sempre un momento di felicità. Quella sensazione che non serve altro, che non c'è niente da aggiungere o da togliere, che tutto è al suo posto. 

Collana in rame con pietre dure
È ancora più difficile quando disegni con le mani e non su un foglio, e allora le linee si compongono coi fili, le pietre, i ritagli. Ma ad un certo punto il pezzo è lì e devo solo mettere insieme tutto, saldare, limare, pulire, e non vedo l'ora di finirlo per capire quanto corrisponderà all'immagine che avevo in testa. Qui è successo così: tutto si è allineato quasi senza sforzo, e il pezzo finito era giusto in ogni curva, nel succedersi della linea e del cerchio, nell'incastonatura delle pietre, nei colori accostati. 

Girocollo in rame e argento con pietre dure
Quarzo e avventurina in pietre irregolari (dono prezioso di un'amica che ancora custodivo da tanto tempo), rame, l'argento della catenina sottile e degli elementi di congiunzione. A me dà idea di leggerezza. E di gioco. 

C_065
Rame, pietre dure, argento




0 commenti:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails